Come scelgo il mio outfit

L’abito fa il monaco: una certezza, ma soprattutto uscire di casa e piacermi è il mio mantra.

Mi devo sentire a mio proprio agio, voglio sentirmi bello e sapere che gli altri mi osservano; per me è un motivo di orgoglio personale e ci gongolo.

Io mi piaccio e tu?

Adoro quando qualcuno mi fa i complimenti per una borsa, accessorio, gioiello o semplicemente perché pensa che io sia elegante. Mi colpisce però che quando indosso un abito (nero, blu o grigio) me lo dicano sempre: chissà perché si associa l’eleganza alla formalità. Mi verrebbe da dire “Ei tesoro ma io sono sempre elegante” :-).

A caval donato non si guarda in bocca però.

Dunque di solito io lo decido la sera, poco prima di addormentarmi (è un bel pensiero con cui cullarsi no?) conosco gli impegni del giorno successivo, in quale ambiente mi troverò, le persone che incontrerò, se devo camminare molto oppure no eccetera. Questa io la definisco la “cartografia sociale del giorno successivo” Lo faccio definendo prima il tono e lo stile, successivamente vi associo i colori, e poi i pezzi fino a comporre un unico insieme. L’unica cosa che scelgo al mattino è la fragranza, ne posseggo circa 140, e dato che il profumo lo indosso in base a come mi sento preferisco tenerla per ultima.

Se devo incontrare persone per la prima volta vesto molto classico che per me non è giacca e cravatta (quest’ultima ormai la utilizzo in contesti estremamente formali) ma pantalone blu o nero e relativa camicia dello stesso colore o al massimo bianca. Le persone si fanno un’idea di noi nei primi cinque massimo dieci secondi è dunque fondamentale non apparire sopra le righe. Colori troppo accesi sono un pugno in un occhio, così come scarpe appariscenti od accessori stravaganti. La scorsa settimana ad esempio sono stato a pranzo nell’unico ristorante giapponese stellato che abbiamo in Italia (Iyo Experience che vi consiglio caldamente), ebbene trattandosi di un’occasione semi formale mi sono abbigliato con pantalone e camicia nera, cardigan di lana dello stesso colore, scarpe Shanghai bordeaux e pouch nero LV.

Intendiamoci, ho avuto anche io le mie pessime cadute di stile: a casa di mamma e papà ho delle bretelle di Moschino, per cui spesi anche un occhio della testa con i segnali stradali, capite? Una specie di corso da scuola guida che regge i calzoni…. uribile! Ecco, credo di averle indossate una volta sotto un abito grigio scuro e poi riposte nel cassetto.

A voi le bretelle 😂

Una volta invece in pieno delirio da shopping acquistai una giacca pied poule bianca e rosa. Fortunatamente ogni giorno mi specchio mentre penso: “Sei proprio un gran figo!” e poi esco di casa. Ecco, quella mattina in cui la provai tornai in camera, la tolsi e non la usai mai più. Sembravo un gelataio anni ’60 ma non della serie “The marvelous Mrs Maisel”, l’avete mai vista? Non perdetevela, se amate la moda i suoi outfit sono da URLO!

Ed eccomi qui a dirvi che tutta questa è bellezza, ma sapete perchè? Sarebbe troppo facile associarla alla moda, agli outfit ed all’eleganza. No, secondo me è bellezza perché uscire di casa e sentirci belli ci cambia la giornata, ci fa sentire migliori ed inattaccabili. Dobbiamo piacere a noi stessi prima di tutto, essere in equilibrio.

Outfit da shopping sfrenato

Provate domattina a vestirvi, truccarvi o indossare il vostro profumo preferito, poi mettetevi in piedi di fronte allo specchio e ditevi: “Sono proprio una gran bonazza, oppure sono veramente figo!”, anche se lo pensate solo per il 20% vi farà stare meglio, fidatevi.

Ascoltami 🙂

Pubblicato da Maurizio Bramezza

Blogger & Happiness Coach

7 pensieri riguardo “Come scelgo il mio outfit

  1. Caro Maurizio, hai ragione dovremmo fare tutti così…
    A parte le bretelle di Moschino ( chissà cosa ti è passato per la testa quel giorno) tu sei sempre perfetto 👍
    P.S. Mi piacerebbe vederti con la giacca bianca e rosa 😊
    Buona giornata 🥰

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: