Inspira ed espira.

… inspira ed espira e ancora inspira ed eeeeespira: la base per praticare yoga.

Grazie Rosaria.

Sono trascorsi cinque anni dalla prima volta, ed anche in questo caso fu Davide a suggerirmelo (accidenti sto ragazzo mi ha fatto scoprire tante belle cose tra cui yoga, questo blog …..). Cercavo uno sport nuovo perché mi ero stufato di andare a correre e nuotare. In realtà lo avevo già provato a ventidue anni credo, con Silvia (la mia prima fidanzata e persona che amai tantissimo, ed amo tutt’ora sia chiaro) ma era uno yoga diverso e poi mi addormentavo sempre 😂

Dunque il mio approccio è stato prima di tutto “fisico”, non volevo uno “sport” statico, al contrario; avevo sentito parlare da un’amica milanese, Monica, di Bikram yoga, ovvero una pratica fatta in una sala riscaldata a 38 gradi….. mi piacque immensamente. Davide venne con me alcune volte ma si metteva sempre in ultima fila per non essere visto dato che praticamente non si muoveva 😅, poi mi salutò ed io continuai la strada da solo.

Successivamente ho incontrato Lei, la mia Maestra, Amica e Donna speciale: Rosaria (Ecco il suo profilo). Mi ha stregato, rapito e fatto capire cosa significhi la frase: “Practice and all is coming” cioè “Pratica e tutto arriva”. Verissimo: cinque anni fa ero un bastone, ora quasi un fuscello che si piega con agilità, forza e determinazione ( e credetemi a cinquant’anni non è così comune).

Inspira ed espira, inspira ed espira……

Costanza, curiosità ed amore per il proprio corpo sono state le basi per scoprirmi rinnovato, dopo ogni pratica. E’ meraviglioso perché dopo circa cinque minuti che pratico inizio a sorridere di felicità, e Rosaria questo lo sa bene perché lei non è solo la mia Maestra, molto di più: lei sa leggermi dentro.

Per fare yoga oltre alla predisposizione d’animo ci vogliono gli addominali e l’apertura delle anche, questo è bene saperlo così come è bene sapere che non basta un anno per ottenere tutto questo. E’ un percorso infinito. Sia ben chiaro a chi vuole iniziare 🤗

Il sorriso di Rosaria è il suo marchio di fabbrica un pò come il mio, ma ciò che la rende ancora più peculiare sono la sua sproporzionata generosità ed immensa sensibilità. Io le voglio bene non solo per questo ma perché si è totalmente dedicata a me: il suo cuore è tanto tanto grande.

Inspira ed espira ed ancora inspira ed espira……

Lo yoga è donare e ricevere: offrire agli Altri ed accogliere dal Mondo, concedere alla Mente ed ascoltare il Corpo; è una corte principesca bella, complessa che ogni giorno si arricchisce e si rinforza viepiù.

Ad ogni inspirazione accogliamo consapevolezza e novità, ad ogni espirazione doniamo esperienza e resilienza. E tutto questo è straordinaria e lucente bellezza.

Pubblicato da Maurizio Bramezza

Blogger & Happiness Coach

One thought on “Inspira ed espira.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: