Frasi celebri su bocche a culo di gallina

ovvero perché molti condividono le frasi celebri sui  profili social ma il mondo continua ad andare a scatafascio. Io proprio non ce la faccio: ogni tanto scorro velocemente Facebook o Instagram e vedo foto, magari selfie, di persone con le tette di fuori o con i pettorali gonfi, la boccuccia a culo di gallina (scusateContinua a leggere “Frasi celebri su bocche a culo di gallina”

Perché non so scrivere ma adoro scrivervi.

Vi ricordate quando la maestra delle elementari ci dava come compito a casa i pensierini da scrivere? Io molto bene: panico totale. Passavo ore a scervellarmi per trovare qualcosa da scrivere; passavo poi a pietire l’aiuto di mamma, che invariabilmente peggiorava la situazione strappando la pagina poiché la grafia non era ordinata o perché avevoContinua a leggere “Perché non so scrivere ma adoro scrivervi.”

Delle assemblee di condominio

O di come risparmiare tempo e ottenere bellezza. Prima di possedere la meravigliosa Skygarden427 vivevo a Piossasco, in una mansarda sopra i miei genitori dentro una piccola e deliziosa palazzina con otto appartamenti. Poche famiglie, che risiedono in quella casa da decenni e che sono ormai anestetizzate un po’ dall’età e un po’ da unContinua a leggere “Delle assemblee di condominio”

Ecco il mio stile.

Partiamo da un concetto molto semplice: per creare un proprio look o aspetto bisogna innanzi tutto avere buon gusto ed una giusta dose di eleganza. Il buon gusto secondo me è la capacità di non apparire mai sopra le righe lasciando però un segno nelle altre persone. L’eleganza invece è la somma di più aspettiContinua a leggere “Ecco il mio stile.”

Il mito della caverna

ovvero perché le donne riescono a fare più cose insieme. Allora si, miei adorati amici maschietti, credo che quanto sopra sia diventato un dogma ed anche se noi non lo ammetteremo mai di fronte alle nostre amiche, compagne o mamme (per quel dannato orgoglio “testosteronico” che ci distingue) loro sono più brave di noi quandoContinua a leggere “Il mito della caverna”

Sintesi, grazie.

Una delle regole che mi sono dato quando ho aperto il blog è stata di scrivere articoli brevi, possibilmente utili, piacevoli e soprattutto senza tanti giri di parole. Io sono semplice, diretto e so cosa voglio dunque per me è più facile evitare ruoli da azzeccagarbugli o torri semantiche fumose e prive di senso. AbbiamoContinua a leggere “Sintesi, grazie.”

Foto e status.

Piacendomi molto amo pubblicare delle immagini che mi ritraggono, ma aborro farlo con una frase presa a prestito da uno scrittore, filosofo o mia zia scrittrice ( non ne posseggo una però). Vi sarà certamente capitato di vedere dagherrotipi (bella questa eh?) di vostri amici o conoscenti, magari in pose plastiche mentre fanno finta diContinua a leggere “Foto e status.”

Chiamate video? Si, grazie!

Una volta c’erano le convention, le riunioni, i podi e gli altari virtuali da cui i manager egoriferiti amavano sproloquiare per ore. Ho avuto la grande fortuna di lavorare negli eventi e per cinque anni ho assistito a presentazioni soporifere, al limite dell’allucinante, senza capo né coda, esibizioni che servivano semplicemente al relatore o perContinua a leggere “Chiamate video? Si, grazie!”

Perché QBQM?

Sudafrica, Cape Town 27 ottobre 2019. Ero giunto al termine di un meraviglioso percorso in auto: il Chapman’s Peak Drive una delle strade sul mare più spettacolari del mondo. Questa strada costiera rocciosa inizia dal pittoresco porto peschereccio di Hout Bay e si innalza sensibilmente fino al Chapman’s Point, regalando panorami mozzafiato delle baie sabbioseContinua a leggere “Perché QBQM?”

Messaggi vocali? Upperlacarità.

Io vorrei sapere chi ha inventato i messaggi vocali. Allora, partiamo da un assunto moooolto semplice: a cosa serve un telefono? A telefonare. Le funzionalità aggiuntive degli smartphone oggi permettono di inviare messaggi scritti, foto e video e fin qui ci siamo e condivido, ma il messaggio vocale proprio non lo sopporto. Ed ora viContinua a leggere “Messaggi vocali? Upperlacarità.”